appuntamenti, news

. convocazione assemblea annuale 2017

Voi stessi date loro da Mangiare (dal Vangelo di Matteo 14, 13-21)

Questo è lo slogan dell’Assemblea annuale 2017 dell’Albero di Cirene che prende spunto dal tema del Congresso Eucaristico Diocesano 2017.

Si inizia alle ore 20:00 con la cena sociale, dove si condividerà la cena a buffet offerta dai progetti.

Dalle ore 21:00 in poi tutti i progetti presenteranno il frutto delle riflessioni avviate in questi mesi che porteranno alla presentazioni di alcune parole chiave che identificano le relazioni tra i volontari e le persone che incontrano .

Aspettiamo tutti i soci ed i simpatizzanti! Partecipa a fai partecipare!

Qui la convocazione ufficiale con l’ordine del giorno:

I Signori Soci dell’Albero di Cirene Onlus sono convocati per l’Assemblea annuale il giorno 30 aprile 2017, alle ore 23.00 presso la sede dell’associazione in Via Massarenti 59 – Bologna, in prima convocazione e il giorno

Venerdì 19 Maggio 2017, alle ore 20.00

stesso luogo, in seconda convocazione qualora occorra, per discutere e deliberare in merito al seguente Ordine del giorno:

1.    Verifica dei progetti 2016, esame del rendiconto al 31 dicembre 2016 e della relazione predisposta dal Consiglio direttivo e delibere conseguenti;

2.    Programmazione per l’anno 2017;

3.  Rinnovo del Consiglio Direttivo;

4.    Varie ed eventuali.

Continue reading “. convocazione assemblea annuale 2017”

appuntamenti, news

. concerto per Non Sei Sola – coro Vocalive

SEGNALIAMO CHE IL CONCERTO E’ STATO ANNULLATO!!!

 

Venerdì 24 marzo alle 21, presso la parrocchia di Sant’Antonio di Savena (via Massarenti 59, Bologna), il progetto Non Sei Sola organizza un concerto per il finanziamento delle attività di sostegno alle donne vittime di tratta.

Si esibirà il coro Vocalive – l’anima bianca della musica nera, con musica gospel, spiritual , soul, blues e molto altro…..

 

Vi aspettiamo!

appuntamenti, news

. 43° giornata di solidarietà Bologna-Iringa, due chiese, un unico pane

clicca per ingrandire, scarica, diffondi!

Vi invitiamo a partecipare con noi alla giornata di solidarietà tra la nostra diocesi e la chiesa di Iringa, dove i nostri missionari lavorano da più di 40 anni e ora operano nella parrocchia di Mapanda.
Ci saranno due momenti: 

incontro su EUCARISTIA E MISSIONE
relatore Don Luciano Luppi e testimonianza di Sr. Sebastiana
mercoledì 8 marzo ore 21.00, Centro Poma – via Mazzoni 6/4 – BOLOGNA

VEGLIA DI PREGHIERA
presiede il vescovo Mons. Matteo Zuppi
SABATO 18 MARZO ore 21.00, Parrocchia di San Benedetto – via Indipendenza 64 – BOLOGNA

 

Vi aspettiamo!

appuntamenti, news

. voci contro la tratta

Una serata di letture musiche danze testimonianze in cui ci sarà un intervento del progetto “NON SEI SOLA” dell’associazione Albero di Cirene onlus che si occupa di vittime di tratta.

Scarica la locandina e condividila

Voci contro la tratta
Martedì 7 marzo ore 21
l’Altro Spazio
via Nazario sauro 24/f

Ma anche una serata al femminile dove ci saranno tantissime artiste provenienti da diverse città e culture: le danze indiane di Konstancja Dw, i monologhi diMargherita Pizzo, le musiche popolari di M Laura Privitera e Chiara Scarpone , le danze improvvisate di Aurora Lanza e Ester Braga, le letture del duo Agrodolce(Caterina Agrodolce e Arianna Towanda Rossi), la voce graffiante della cantautrice MARTA (Martina Platone), le note arabe di Sara Bezzi, da Modena la musica folk-pop della cantautrice Teresa Bertoni e da Reggio Emilia la voce narrante di Sara Barberis, il rock delle Improvvisa Trio, la danza afro-beat di Stefania Ligabue e come special guest la rapper Ihsane Al Horra!

Sarà una grandissima e coinvolgente serata!

Spazi migranti è un ciclo di serate organizzato da Arte Migrante in collaborazione con il pub l’Altro Spazio

appuntamenti, news

. domenica 18 dicembre, anteprima viaggi di condivisione Pamoja 2017!

Domenica 18 dicembre 2016 alle 21, nella parrocchia di S.Antonio di Savena (via Massarenti 59, Bologna), incontro di anteprima del progetto Pamoja 2016, per le esperienze estive di condivisione missionaria in Tanzania. Ci saranno i volontari rientrati dal viaggio dell’estate 2016, che potranno rispondere direttamente alle domande e curiosità di chi è interessato a partire nel 2017.

Vi aspettiamo!

appuntamenti, news

. rosario per Christina con il Vescovo Matteo

Scarica e condividi la loandina

Martedì 29 Novembre, a sette anni dalla scomparsa di Christina Tepuru, giovane ragazza rumena uccisa in strada per mano di un cliente, i volontari del progetto Non Sei Sola hanno organizzato un momento di preghiera, con la recita del santo Rosario.

Sarà presente il Vescovo Matteo Zuppi insieme alle Comunità Ortodosse del territorio.

Il ritrovo è alle ore 21:00 in Via delle Serre, a Borgo Panigale, nei pressi della rotonda del Camionista.

Scarica e condividi la locandina

Aurora, news

. Aurora partecipa alla tavola rotonda “Donne per le donne”

Giovedì 24 Novembre 2016, alle ore 17.30, presso il palazzo Segni Masetti (Strada Maggiore 23- Bologna), il progetto Aurora sarà presente per un testimonianza alla tavola rotonda “DONNE PER LE DONNE: Azioni concrete e sensibilizzazione sul territorio per contrastare la violenza e sostenere i diritti della persona”, organizzata da Terziario Donna Confcommercio Bologna in collaborazione con Inner Wheel Club di Bologna.

La tavola rotonda è organizzata nell’ambito della Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita dalla Nazioni Unite contro il drammatico fenomeno del femminicidio, e in occasione dell’apertura dello sportello Donne per le Donne.
Fra competenze e pratiche di intervento pubbliche e private, si esaminerà cosa si fa attualmente con azioni concrete e di sensibilizzazione sul territorio per contrastare questi tristi fenomeni e sostenere la donna nella società.

Sarà un momento di riflessione e di impegno grazie alla presenza di rappresentanti delle Forze dell’Ordine e delle Istituzioni ma anche di speranza dalla testimonianza delle Associazioni e delle donne vittime di violenza che hanno avuto il coraggio di denunciare, un modo, forse l’unico, per evitare le tante, troppe tragedie figlie di un fenomeno che non risparmia nessun Paese.

Invito tavola rotonda Donne per le Donne 24 novembre ore 1730

news

. la nostra Laudato Sì

Prendendo spunto dalla famosa preghiera di San Francesco e a seguito di una riflessione di ogni Progetto sull’omonima enciclica di Papa Francesco, abbiamo rielaborato la nostra versione che ora vi proponiamo.

Laudato sì mio Signore,
perché tutto è in relazione, non siamo soli per noi stessi ma insieme a noi c’è il mondo che ci hai dato in “condivisione” e “responsabilità” come via per la Vita vera

Laudato sì mio Signore,
per il dono dell’incontro che ci rende custodi delle storie e delle vite dell’altro e ci strappa dalle comodità delle nostre case.

Laudato sì Signore,
per le sorelle schiave in cui ti troviamo, perché ci apri gli occhi sulle ingiustizie subite, per i cuori inquieti sulla via del ritorno.

Laudato sì Signore,
perché apparecchi la nostra tavola con ciò che dal mondo non viene scelto e ne fai occasione di vita

Laudato sì mio Signore,
che ci rendi capaci di fermarci e di aprire il cuore all’ascolto del fratello muto e solo e della sorella i cui occhi dicono più di quello che riesce a raccontare.
Grazie per il sole, per il cielo, per l’acqua, per i fiori e per tutte le tue creature.

Laudato sì Signore,
che sei amore e che ci hai fatti a tua immagine, capaci di amare.

Laudato sì mio Signore,
per sorella Istruzione così “utile e umile”, che ci rafforza e ci sostiene.
E per le sue figlie, “le parole della nostra lingua”, così “chiare, preziose e belle”, che ci aiutano a vivere meglio, a superare le incomprensioni, a creare legami ed amicizie. Perché è attraverso la conoscenza che nasce il rispetto, grazie all’inclusione che cresce la pace.

Laudato sì mio Signore,
per la tua misericordia che supera le barriere della giustizia umana.
Ti Lodo Signore perchè ci fai luce e speranza nell’incontro con i fratelli in carcere

Laudato sì mio Signore;
per il sorriso che non manca mai sulle labbra delle mamme e che fa sperimentare ai figli la bellezza dell’essere amati.

Scarica la versione stampabile