Albero di Cirene » Non Sei Sola
Photo 1 chi siamo
Photo 1 i nostri progetti
Photo 1 news-appuntamenti
Photo 1 diventa volontario
Photo 1 foto e video
Photo 1 il nostro giornale
Photo 1 per sostenerci

Non Sei Sola

UNITA’ DI STRADA

L’obiettivo dell’unità di strada è l’incontro con le ragazze costrette alla prostituzione, incontro che mira alla costruzione di una relazione di fiducia reciproca con ognuna di loro; per farlo bisogna mettere in gioco buone capacità di ascolto e di empatia e far percepire alla ragazza interesse per lei e per la sua situazione personale.

L’attività si svolge con tre uscite settimanali distribuite su tre zone frequentate da ragazze nigeriane: Borgo Panigale, Corticella e San Lazzaro.

Inoltre dal 2010 si è ricostituito un gruppo che mensilmente incontra ragazze provenienti dai paesi dell’Europa dell’est.

Nel 2010 sono state fatte circa un centinaio di uscite in strada.

L’uscita in strada, così come si è strutturata in questi anni di attività, prevede un momento di dialogo e conoscenza, la condivisione di una preghiera e il congedo con l’offerta di una bevanda calda e biscotti.

Oltre le uscite settimanali, i volontari si incontrano mensilmente per riunioni di formazione e di condivisione. Queste occasioni risultano preziose e necessarie, e fanno sì che i volontari siano sempre più preparati e competenti.

 

CASA MAGDALA – Accoglienza e percorsi di inserimento sociale -

Casa Magdala è la casa di seconda accoglienza, gestita dall’associazione per l’ospitalità temporanea di giovani donne uscite da situazioni di violenza e sfruttamento. L’Albero di Cirene con questa struttura offre a queste donne, oltre ad un alloggio sicuro, anche l’accompagnamento necessario per il raggiungimento di una propria autonomia, attuando con loro percorsi di crescita, attraverso la ricerca di opportunità formative e lavorative.

La casa è stata aperta nel 2004 e fino ad oggi ha accolto 14 ragazze. L’associazione ha fatto la scelta di essere presente all’interno della casa, affiancando nel quotidiano le ragazze ospiti, con una o più volontarie che dedicano un tempo di circa un anno per vivere con loro e per essere di riferimento e supporto.

 

SENSIBILIZZAZIONE

Altra attività rilevante svolta dai volontari del progetto è quella relativa alla sensibilizzazione: alcuni volontari si sono resi disponibili per incontrare giovani e meno giovani interessati all’argomento della tratta e alle attività inerenti al progetto.

Questi incontri sono diretti a dare qualche elemento in più sul fenomeno, in particolare su come le ragazze vengono arruolate, su com’è la loro vita in strada e su quali dinamiche possono venirsi a creare nella tratta.

Il target cui puntiamo in maniera più specifica è quello degli adolescenti; la nostra idea e speranza è quella di dare luce ai risvolti di questo fenomeno e al fatto che le ragazze che si incontrano sulla strada non sono oggetti ma persone.

 

ANIMAZIONE – AUTOFINANZIAMENTO

Durante le riunioni con i volontari del progetto è nata l’esigenza di provvedere in qualche modo al sostentamento delle spese necessarie alla buona riuscita dell’attività.

Si è così deciso di organizzare alcuni eventi che permettessero al progetto di autofinanziarsi, come cene o vendite di torte.

Queste entrate hanno permesso ai volontari di continuare a svolgere nel migliore dei modi le attività del progetto, sia quelle di sostegno alle ragazze che l’unità di strada incontra nelle strade della nostra città, sia quelle relative alle ragazze ospitate presso Casa Magdala.

1 risposta to “Non Sei Sola”

  1. Suor Raffaela

    prego ogni giorno per il lavoro che svolgete. Sono stata con voi con i frati della missione giovani a Bologna terminata ieri e l’esperienza del progetto Non sei sola mi ha profondamente toccato e commossa. Grazie per quello che fate. Sr Raffaela Assisi

Lascia un commento

CSS Template by Rambling Soul | WordPress Theme by Theme Lab, Online Marketing and MentiFermenti