news, Non Sei Sola

Rosario per Christina

Oggi come ieri è importante che ogni singolo atto di violenza contro una donna, a partire da quelle più indifese, non sia dimenticato perché la memoria contribuisce a costruire la cultura del rispetto.

Scarica la locandina e condividila

E’ per questo motivo che,  Lunedì  26 Novembre 2018 alle ore 20.45, i volontari del progetto “NON SEI SOLA”, si ritroveranno insieme a , alla  comunità Papa Giovanni xxiii e ad altre parrocchie e realtà del territorio, in via delle Serre, Quartiere Borgo Panigale, nei pressi della rotonda del camionista, luogo dove, nel novembre del 2009, Christina Ionela Tepuru è stata assassinata.

Successivamente ci dirigeremo in cammino con flambeaux  alla Chiesa dello Spirito Santo di Lavino di Mezzo.

Il  radunarci ogni anno in prossimità dell’anniversario di questo tragico evento è un modo per conservare la memoria  delle tante vittime della tratta degli esseri umani ed in particolare delle donne prostituite.

Quest’anno, aderendo alla campagna promossa dalla C.E.I.  “LIBERI DI PARTIRE , LIBERI DI RESTARE”, vorremmo portare all’attenzione della comunità, della cittadinanza e della politica, il tema della TUTELA DELLA VITA NELLA TRATTA DEGLI ESSERI UMANI.

Partendo dalle periferie della città e dall’incontro con le marginalità esistenziali, ci auguriamo di costruire un percorso di comunità  per riscoprire  valori universali e tracciare  insieme sentieri di solidarietà, vie di fuga, corridoi umanitari, percorsi protetti ed approdi sicuri per chi scappa dalla violenza e dalla povertà, da paesi lontani fino alle porte di casa nostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.