news, Non Sei Sola

Via Crucis con il Cardinale per ricordare Christina

Dieci anni fa Cristina, ragazza costretta a prostituirsi sulle strade della nostra città, veniva assassinata da un cliente. Per ricordare lei e per ricordare tutti gli atti di violenza commessi contro le donne, considerando che la memoria contribuisce a costruire la memoria del rispetto, l’Albero di Cirene organizza una via crucis guidata dal Cardinale Arcivescovo Matteo Maria Zuppi che si terrà il giorno 27 novembre con il seguente programma:

– Ore 20.00 raduno nella chiesa parrocchiale dello Spirito Santo in Via Marco Emilio Lepido, 216
– Ore 20.30 Arrivo del Cardinale Arcivescovo partenza della Via Crucis costituita da 6 stazioni, soste di circa 8 minuti l’una come sono numerate e indicate nel foglio mappa qui allegato. L’ultima stazione, cioè la VI è posta all’entrata del cancello dell’Agriturismo per poi proseguire ancora per 100 mt fino a dove è sito il monumento in via delle Serre.
– Ore 22.15 conclusione con discorso del Cardinale e Benedizione
– Ore 22.20 presso il cancello dell’Agriturismo distribuzione di un tè caldo.

Verrà inaugurato il monumento in ricordo di tutte le donne vittime della tratta

Sotto le indicazioni per arrivare

Condividi il volantino con tuoi amici e su Whatsapp in formato jpg o pdf

Liberi di sognare, news

Incontro con il Cardinale Zuppi

Il 10 ottobre i volontari dell’Albero di Cirene, insieme ad una delegazione della Casa Circondariale di Bologna (il carcere della Dozza) hanno incontrato il Cardinale Zuppi a seguito della sua recente nomina. Nel corso dell’incontro i detenuti hanno regalato al Cardinale una bellissima barca dei pescatori.

Cogliamo l’occasione per fare anche noi gli auguri a Sua Eminenza Rev.ma Cardinal Matteo Maria Zuppi, che il Signore lo illumini nel suo ministero!

news

Premio Aldina Balboni 2019

A don Mario promotore dell’Associazione Albero di Cirene per il suo impegno nella cura e nella promozione delle persone più deboli in uno spirito di servizio e amore.

Con questa motivazione don Mario ha ricevuto lo scorso 13 ottobre questo bel premio che testimonia l’impegno sociale della nostra associazione. Grazie don e grazie a tutti i volontari che, motivati dal Vangelo di Gesù, scendono in strada quotidianamente per incontrare il prossimo e che provano a farsi carico delle sofferenze altrui.

Clicca per ingrandire.


news, Scuola di Italiano

Riparte il doposcuola Giramondo!

Per bambini e ragazzi della scuola elementare e media. L’anno scorso 38 bambini/ragazzi sono venuti a fare i compiti durante la settimana, 3 laboratori a tema e 2 pomeriggi di festa. Quest’anno ce ne aspettiamo molti di più!!!!!

Stiamo quindi cercando volontari che possano aiutarci…..se hai voglia di unirti a noi, il divertimento è assicurato!!!!
Il doposcuola è aperto:
ogni venerdì dalle 15.00 alle 16.30 per ragazzi della scuola media
ogni venerdì dalle 16.30 alle 18.00 per bambini della scuola elementare
un lunedì pomeriggio al mese, per fare un laboratorio insieme

Ai nuovi volontari è richiesto:

Presenza venerdì pomeriggio nella fascia oraria di preferenza
Aiuto nell’organizzazione e gestione dei laboratori
Tanta voglia di stare con i bambini!!
Ti aspettiamo venerdì 11 ottobre alle ore 18 nella saletta dal campo da basket faremo una riunione per conoscerci.

Se sei interessato e vuoi più info, scrivi a info@alberodicirene.org oppure vieni un venerdì a trovarci!!!

Scarica il volantino

news

Abbracciare le periferie dell’umano

Ha ancora senso oggi pensare che la Missione sia da associare al concetto di partenza verso luoghi lontani? Papa Francesco e i nostri Vescovi sempre di più in questi ultimi anni ci hanno spinto a uscire da questa logica e iniziare invece a pensare che la missione sia da vivere anche all’interno delle nostre città, spingendoci fino ai margini, per “abbracciare le periferie dell’umanità”. La missionarietà allora è restare ma guardando l’altro con occhi diversi. I volontari dell’Albero di Cirene sono dei missionari di città, che cercano di spendere parte del loro tempo e delle loro energie per colmare le distanze tra il nostro stare bene e il disagio che vivono tante persone intorno a noi.

Missione sono le uscite dei volontari di Non sei sola per le strade di Bologna, di notte, per incontrare le centinaia di ragazze straniere vittime della tratta. Missione sono i 1500 colloqui del Centro d’ascolto dell’ultimo anno e le 20 famiglie seguite dalle volontarie di Aurora. Missione sono i 300 iscritti alla Scuola di Italiano che da quest’anno segue anche più di 30 bambini al doposcuola. Missione sono le case di Zoen Tencarari (la Casa Canonica di Sant’Antonio di Savena e la Casa di San Nicolò di Villola) dove più di 60 persone scelgono di vivere come una grande famiglia basando tutto su accoglienza, preghiera e carità.

Missione sono i volontari di Pamoja (loro sì che partono anche verso paesi lontani) che hanno partecipato alla giornata del povero a Roma, ospiti di Papa Francesco. Missione sono le chiacchiere e i sorrisi scambiati con i Clochard che abitano le strade della nostra città e i volti dei detenuti che si illuminano quando incontrano di settimana in settimana i volontari di Liberi di Sognare. Per l’Albero di Cirene missionarietà significa cercare di dare speranza a chi pensa di non contare nulla e di non poter contare su nessuno.

E allora per queste strade, andiamoci con tenacia e convinzione. Perché spetta a ciascuno di noi accorciare un po’ della distanza che ci separa dagli altri. L’importante è uscire da se stessi, dalle proprie comodità, dalle proprie convinzioni ed essere disposti ad andare incontro alle persone che la vita metterà proprio sulla nostra strada.

di Iris Locatelli

Se vuoi continuare a leggere il giornalino clicca qui e scarica l’ultimo numero!

Liberi di sognare, news

La prima meta!

Proiezione del film girato all’interno del carcere di Bologna, una storia vera che racconta attraverso attori “veri” come è nata la forte squadra di rugby Giallo Dozza che gioca sempre in casa.

La Prima Meta di Enza Negroni verrà proiettato martedì 17 settembre alle ore 21:00 presso la sala 3 tende della parrocchia di Sant’Antonio di Savena in via Massarenti, 59.

Parteciperanno alcuni dei giocatori della squadra, la regista Enza Negroni e la produttrice Giovanna Cane’. Sara’ presente anche il Garante dei diritti dei detenuti del Comune di Bologna.

Qui il link al sito del progetto

Ti aspettiamo!

 

appuntamenti

Vieni a fare festa con noi!

Ti aspettiamo venerdì 13 settembre alla festa annuale!

Quest’anno ospitiamo la mostra “Ritratti oltre l’apparenza” di Chiara Marzaduri e Alessandro Donati che ci accompagnerà in un percorso di conoscenza vero dell’altro attraverso il racconto di storie tanto complesse quanto comuni, ma che possono trovare il lieto fine solo grazie all’accoglienza del prossimo.

Per favorire la partecipazione delle famiglie è pensato un angolo giochi e la cucina aperta già dalle ore 19:30.

Qui il programma

Ricordati di invitare gli amici, fai girare il volantino

A venerdì!

 

 

news

Andate per le strade!

E’ il titolo della Festa annuale dell’Albero di Cirene!

Ti aspettiamo alla nostra festa annuale, venerdì 13 settembre a partire dalle ore 19:30 presso la parrocchia di Sant’Antonio di Savena, via Massarenti, 59.
Angolo bimbi, cena multietnica e bolognese, conoscenza dei progetti
Gira il volantino e invita tutti i conoscenti

news

Cena per l’Africa

Domenica 23 giugno alle ore 20:00, nella Sala Tre Tende della parrocchia di S.Antonio di Savena (via Massarenti 59, Bologna), i volontari del progetto Pamoja organizzano la CENA PER L’AFRICA, il cui ricavato verrà portato dai volontari stessi a Nairobi (Kenya) alla missione della Comunità Papa Giovanni XXIII e in Tanzania all’orfanotrofio di Tosamaganga e alla Casa della carità dei bambini a Usokami.
Queste realtà ospiteranno il viaggio estivo di condivisione.
Prenotazioni entro venerdì 21 giugno al numero indicato nel volantino!

 

appuntamenti

Io ho bisogno di te

Immigrazione come opportunità e risorsa su un territorio. In contro di approfondimento sulla tematica dell’accoglienza promossa dalle associazioni del territorio.

Martedì 4 giugno ore 21:00 presso la parrocchia di Sant’Antoinio di Savena porremo questi interrogativi all’assessore al Bilancio del comune di Bologna Dott. Davide Conte

A seguire momento conviviale con spuntino di “mezzanotte”, vi aspettiamo!