news

107° Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato

Domenica 26 Settembre sarà la 107esima Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 

La Chiesa celebra la Giornata dal 1914, come occasione per pensare alle diverse categorie di persone vulnerabili in movimento, per pregare per loro mentre affrontano molte sfide, e per aumentare la consapevolezza sulle opportunità offerte dalla migrazione.

Ogni anno questa giornata viene celebrata l’ultima domenica di settembre. Il titolo scelto per quest’anno dal Santo Padre per il suo messaggio annuale è Verso un “noi” sempre più grande.

Per leggere il messaggio di Papa Francesco clicca qui>>.

Di seguito riportiamo materiali utili per documentarsi:

 

1)     Fondazione Migrantes ha realizzato una serie di sussidi utili e differenziati per bambinigiovaniadulti. Al seguente link è possibile trovare ulteriore materiale promosso sempre da Fondazione Migrantes.
2)     Di seguito riportiamo anche gli ultimi due Dossier con Dati e Testimonianza (DDT) pubblicati da Caritas Italiana con riferimento alle Giornate del rifugiato del 2020 e del 2021.

3)     Come ulteriore strumento utile vi suggeriamo la visione del film “Cose di questo mondo, Orso d’Oro al Festival di Berlino del 2003. Clicca qui per il trailer del film. Il film in sintesi: Jamal, un orfano afgano sedicenne, e il suo amico Enayat, tramite alcuni improvvisati agenti di viaggio, tentano il trasferimento a Londra dal campo profughi nei pressi di Peshawar, Pakistan, dove sono rifugiati. Dopo il fallimento del primo tentativo, i due ripartono e attraversano in rischiosa successione Iran e Turchia, da cui si imbarcano per raggiungere l’Italia. Rinchiusi all’interno di uno spazio angusto, Enayat muore durante il tragitto e Jamal è costretto al furto per raggranellare i soldi necessari per il treno che gli permetterà di arrivare a Sangatte, paese francese sul canale della Manica. Giunto avventurosamente a Londra, Jamal si vedrà negato il diritto d’asilo e sarà costretto a lasciare l’Inghilterra prima del compimento del diciottesimo anno.
4)     E’ anche disponibile una presentazione animata: Clicca qui per avviarla.

 

5)     Abbiamo raccolto anche alcune testimonianze di persone rifugiate o migranti. Potete ascoltare gli audio ai seguenti link:

6)     Infine, Caritas Diocesana di Bologna promuove la mostra “Non è importante da dove vengo non è importante la mia storia”.
99 coperchi di scatole di risme di carta per fotocopie, 99 visi di donna con occhi chiusi, 99 frasi raccolte che rispondono alla domanda: che cosa vorresti dire di te che gli altri qui non vedono? Il vero confine da eliminare è quello tra individui, è quello che classifica inesorabilmente per stereotipi creando un’unica storia possibile. L’autore delle opere realizzate nel 2021 ha scelto di rimanere anonimo, affinché solo il messaggio sia al centro della mostra.

“Le persone che ascoltiamo sono coloro che ci guidano nella riflessione e ci ispirano nel lavoro ogni giorno alla ricerca di un mondo migliore da costruire insieme”. Per saperne di più clicca qui.

La mostra sarà esposta presso il cortile della Curia della Chiesa di Bologna, in via Altabella, 6 – Bologna, dal 20 Settembre al 4 Ottobre 2021 negli orari di apertura della Curia (dalle 9 alle 19). Sarà poi possibile fare richiesta da parte delle parrocchie della diocesi per poterla esporre presso gli ambienti delle comunità parrocchiali inviando una mail a caritasbo.segr@chiesadibologna.it.

news

Ti aspettiamo alla festa di venerdì!

Con l’inizio dell’anno scolastico e per molti lavorativo arriva il mento di presentare i progetti che l’ Albero di Cirene offrirà al mondo del volontariato metropolitano per l’anno 2021-2022. L’obiettivo è quello di presentare le tante attività dell’associazione a quanti vogliono mettersi in gioco in prima persona e incontrare le persone nelle loro fragilità qui sul territorio e condividere una idea semplice:

LA VALORIZZAZIONE DELLAPERSONA UMANA IN QUALUNQUE CONDIZIONE SI TROVI!

Vi aspettiamo

VENERDI’ 17 SETTEMBRE

in via Massarenti 59

ore 20.30: piccolo aperitivo di benvenuto

ore 21.00: apertura degli stand dei vari “Rami”

ore 22.00: i “Rami” dell’associazione intervistano Giuliano Ciciliano della comunità di Sant’Egidio sulle sfide del nostro tempo

durante la serata MUSICA DAL VIVO con Tommaso Carturan

Ti aspettiamo!!!

“San Francesco di Assisi invita a un amore che va al di là delle barriere della geografia e dello spazio. Egli dichiara beato colui che ama l’altro «quando fosse lontano da lui, quanto se fosse accanto a lui». Con queste poche e semplici parole ha spiegato l’essenziale di una fraternità aperta, che permette di riconoscere, apprezzare e amare ogni persona al di là della vicinanza fisica, al di là del luogo del mondo dove è nata o dove abita. …Dappertutto egli seminò pace e camminò accanto ai poveri, agli abbandonati, ai malati, agli scartati, agli ultimi. ”

(Enciclica Papa Francesco “Fratelli Tutti”)

I RAMI DELL’ALBERO DI CIRENE

Scarica la locandina e condividila con i tuoi amici 

news

Festa di settembre!

Segna in agenda la data del 17 settembre!!!

Il titolo di quest’anno è “Fratelli tutti” preso dal numero del giornalino che verrà presentato il giorno della festa.

Purtroppo non ci sarà la cena multietnica per problemi legati all’organizzazione e al rischio covid (quindi venite già cenati), ma ad attendervi alle ore 20:30 ci sarà un aperitivo porzionato di benvenuto. Alle 21:00 apertura degli stand e intervista all’ospite della serata che ci darà alcune indicazioni su come vivere al meglio il nostro servizio di volontariato.

Musica dal vivo con Tommaso Carturan

Gira l’invito a parenti e amici, ti aspettiamo!!!

Scarica qui la locandina

news, Pamoja

NEWS! dall’ostello per bambini con disabilità mentali a Ifakara -Tanzania

Il mese scorso abbiamo raccontato del progetto dell’ostello per disabilità mentali a Ifakara (Tanzania), che stiamo sostenendo.

Padre Salutaris ci ha inviato aggiornamenti: i lavori proseguono, manca solo il pavimento. (clicca per ingrandire le foto e riprodurre il video)

A presto con le novità!

news

Messa per l’Afghanistan

Dall’ inizio dell’estate si erano moltiplicate le richieste di evacuazione degli Afghani, che avendo lavorato per i paesi occidentali, avevano oggettive paure per le loro famiglie e chiedevano di poter lasciare il paese in vista dell’arrivo dei Talebani. Da parte dell’occidente solo generiche rassicurazioni. Oggi con la caduta di Kabul non riusciamo a toglierci dagli occhi e dalla coscienza le immagini delle persone che disperate cercavano di salire sugli aerei, stipati all’inverosimile, bambini affidati a militari per il solo fatto che erano al di là di una recinzione.

Come Albero di Cirene siamo vicini spiritualmente a tutte queste persone che vivono la disperazione di questo momento, preghiamo per le famiglie dei ragazzi che ospitiamo nelle nostre case e per quanti temono per la propria vita.

Vi invitiamo il giorno 31 agosto ore 19 a partecipare ad una messa per l’Afghanistan presso la Sala tre tende nella Parrocchia di Sant’Antonio di Savena, via Massarenti, 59 presieduta dal nostro Cardinale Arcivescovo Matteo Maria Zuppi. Durante questa celebrazione daremo voce ai ragazzi afghani per avere notizie dirette di com’è la situazione.

 

news, Pamoja

un ostello per bambini con disabilità mentali a Ifakara -Tanzania

Il nostro amico baba Salutaris Mpinge, parroco nella cattedrale di S. Andrea Apostolo a Ifakara (Tanzania), ci ha ospitato tante volte fin dall’inizio del progetto Pamoja e dei viaggi di condivisione.
Dopo la costruzione del lebbrosario e dell’orfanotrofio, che tanti di noi hanno visitato in passato, ha avviato la costruzione dell’ostello per bambini e ragazzi con disabilità mentali.


 

E’ un progetto molto importante, perchè le disabilità fisiche e mentali in Tanzania sono vissute dalle persone come una vergogna, da nascondere, quindi i disabili vengono chiusi in casa senza le cure di cui hanno bisogno.

Al posto dei viaggi di condivisione, che per il secondo anno non abbiamo potuto organizzare, abbiamo pensato di iniziare a sostenere il progetto dell’ostello.
Qui trovate alcune foto e video del progetto. Maggiori informazioni a info@alberodicirene.org.

Ed è solo l’inizio. Restate sintonizzati per gli aggiornamenti!

news

12 luglio, Serafrica con Simone Ceciliani missionario a Nairobi

Lunedì 12 luglio alle 20, in sala Tre Tende della Parrocchia di Sant’Antonio di Savena (via Massarenti 59, Bologna), Simone Ceciliani, missionario a Nairobi, rientrato in Italia per un brevissimo periodo, ci racconterà della sua vita in
Kenya e di alcuni progetti futuri per il sostegno degli «ultimi».

(clicca per scaricare e diffondere il volantino)

Saranno presenti anche alcuni volontari che negli anni passati
hanno condiviso un tempo con Simone nella casa di accoglienza per
ragazzi di strada in cui vive.

Le offerte raccolte verranno portate da Simone alle missioni della Comunità Papa Giovanni XXIII in Kenya.

All’inizio ci sarà un aperitivo di benvenuto.
Saranno garantite le norme sul distanziamento.
Vi aspettiamo!

news

Lunedì 21 assemblea!

Ricordiamo che lunedì 21 ci sarà l’assemblea annuale!

Se sei curiosa o curioso di sapere cosa abbiamo fatto durante questo periodo del COVID e se vuoi sapere quali idee abbiamo per quest’anno, non puoi mancare all’assemblea.

Ore 20:30 aperitivo di benvenuto

Ore 21:00 inizio assemblea

L’assemblea si terrà all’aperto garantendo le norme sul distanziamento.

Vi aspettiamo!

 

Ricordiamo la possibilità di devolvere il 5xmille alla nostra associazione per realizzare tanti progetti, basta inserire il nostro codice fiscale (91223160374) nella dichiarazione dei redditi

albero mani missione
news

17 giugno ore 20.30, Santa Messa del Centro Missionario Diocesano

Di solito la chiamiamo “Messa dei Partenti” ed è il momento annuale in cui la comunità diocesana affida il mandato missionario alle persone in partenza per esperienze estive di condivisione missionaria.
Con i volontari di Pamoja, siamo presenti tutti gli anni a questo bel momento di saluto, per prendere consapevolezza della partenza imminente per il viaggio estivo, insieme a famiglie e amici.

Anche quest’anno purtroppo non potremo fare il nostro viaggio, per le difficoltà dovute alla pandemia. Proprio per questo sarà importante ritrovarci con le altre comunità missionarie della diocesi, con un pensiero alle terre lontane in attesa di rivederle presto.

Ci vediamo giovedì 17 giugno alle 20.30, presso la chiesa del Corpus Domini (via Enriques 56, Bologna), verrà celebrata la Santa Messa del Centro Missionario Diocesano.

 

news

Convocazione assemblea 2021

I Signori Soci dell’Albero di Cirene odv sono convocati per l’Assemblea annuale il giorno 15 giugno aprile 2021, alle ore 23.00 presso la sede dell’associazione in Via Massarenti 59 – Bologna, in prima convocazione e il giorno

Lunedì 21 Giugno 2021, alle ore 20.30

stesso luogo, in seconda convocazione qualora occorra, per discutere e deliberare in merito al seguente Ordine del giorno:

  1. Verifica dei progetti 2020, esame del rendiconto al 31 dicembre 2020 e della relazione predisposta dal Consiglio direttivo e delibere conseguenti;
  2. Programmazione per l’anno 2021;
  3. Varie ed eventuali.

Continue reading “Convocazione assemblea 2021”